Verona Romana (preparazione visita guidata)

Verona come primo insediamento militare, città fortificata e base strategica per la conquista romana dei territori montani attraverso la Val d’Adige, nella prima fase dell’espansione di Roma.

Dal nostro sussidiario alcune informazioni storiche: l’esercito romano alla conquista (periodo della repubblica) con i suoi accampamenti, le costruzioni necessarie alla sua avanzata, come ponti e strade. In seguito (epoca dell’impero) costruzioni per svago e incontro: anfiteatri…

Lo sviluppo urbanistico in epoca repubblicana, che fa di Verona una città fiorente, costruita secondo i più classici schemi urbanistici romani: il reticolato (reticulum), il cardo, il decumano, il foro, ancor oggi visibili nella disposizione delle strade del centro storico, le mura, le porte, il foro, gli edifici pubblici i cui resti abbondano sia in superficie che negli scantinati di palazzi cittadini..

– Dal nostro itinerario didattico di due ore con guida nella Verona Romana: Porta Borsari, piazza Erbe e piazza dei Signori con relativi monumenti, Porta Leoni, Casa di Giulietta e l’Arena.

– All’Arena laboratorio interattivo: gli alunni insceneranno uno spettacolo con armature e armi in gommapiuma nel quale interpreteranno gladiatori ed altri personaggi.

clicca QUI per capire di che si tratta.

Altre informazioni

I Monumenti di Verona Romana

Il periodo romano è quello che forse ha lasciato a Verona i monumenti più grandiosi e affascinanti, primo tra tutti l’anfiteatro, l’Arena, ancor oggi utilizzato per i concerti e la stagione operistica. Verona, grazie alla sua posizione centrale nel sistema viario romano del nord Italia, da baluardo fortificato ai confini con le ostili popolazioni nordiche, ben presto si trasformò in riccca città di scambi e commerci. E la ricchezza si trasformò rapidamente in imponenti opere pubbliche, sontuosi palazzi e monumenti celebrativi, alcuni dei quali, sfidando guerre e catastrofi naturali, sono giunti fino a noi lasciandoci ancor oggi stupiti di fronte alle capacità artistiche e tecnologiche degli antichi romani.
Un anfiteatro, un teatro, archi e porte, un ponte e miriadi di mosaici, resti di strade e reperti vari fanno di Verona la città che dopo l’Urbe ha più monumenti romani ancora visibili.

Per continuare a leggere clicca sul link sotto:

Proposta gita a Verona1

Link utili:
http://digilander.iol.it/antoegianlu/Verona/NVR/la%20citta.htm

 

 

Annunci

Informazioni su maestra Maria

Maria Valenti insegnante in classe 5^, nella Primaria di Traona (So), con matematica, scienze, storia + mensa e dopomensa - a.s. 2016/17 (il mio ritratto: copia dal vero di una mia alunna)
Questa voce è stata pubblicata in CLASSE 5^, GEOGRAFIA, Link al web, STORIA, Visite guidate e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Verona Romana (preparazione visita guidata)

  1. maestra Maria ha detto:

    Grazie! mi sono accorta che anche i ragazzi sono molto partecipi! Se anche in famiglia condividete e partecipate, sicuramente vi assicurate un cicerone anche per Verona!

  2. deborahpar ha detto:

    Brava maestra Maria! Che bel lavoro di approfondimento in preparazione alla gita! Fabrizio non vede l’ora di andarci e anch’io, non avendo mai visto la città di Verona, devo dire che con tutte queste notizie mi affascina e incuriosisce molto. Chissà che un giorno non decida di andare a visitarla, magari insieme a Fabrizio…che mi farà da cicerone!!;)

scrivi il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...