Primavera a Traona: FAI e FIORI

L’aiuola e la bacheca della scuola ci informano che siamo a PRIMAVERA!
Bella la nostra Spirea arguta!
 

– Giornate FAI di primavera a Traona, con la partecipazione delle scuole –

Ultime prove di simulazione per gli “Apprendisti Ciceroni” di classe 5^, al palazzo Parravicini, ora sede del Municipio:

Il volantino con il programma delle due giornate FAI di Primavera: 25 e 26 marzo!


http://www.ictraona.gov.it/sites/default/files/pieghevole_fai.pdf

FAI

F ondo

A mbiente

I taliano


Presentazione ai turisti del Palazzo Parravicini da parte di un gruppo di ragazzi “apprendisti ciceroni” classe di 5^Primaria

Al temine delle due giornate, consegna degli attestati a tutti i ragazzi delle classi che hanno partecipato alla manifestazione come “Apprendisti Ciceroni”.

Link dell’evento:
http://www.ilgiorno.it/sondrio/cultura/giornate-fai-1.2968335

 

Annunci

Informazioni su maestra Maria

Maria Valenti insegnante in classe 5^, nella Primaria di Traona (So), con matematica, scienze, storia + mensa e dopomensa - a.s. 2016/17 (il mio ritratto: copia dal vero di una mia alunna)
Questa voce è stata pubblicata in Avvisi, CLASSE 5^, Convivenza Civile, didattica cooperativa, esperimento/simulazione, foto, lavoro di gruppo, Link al web, Progetti, Visite guidate e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Primavera a Traona: FAI e FIORI

  1. ilaria06 ha detto:

    cioa maestra maria quetse giornate del fai mi sono piaciuto moltissimo!! ed e stato anche molto interessante….io lo rifaro’ domenica 9 aprile mi sembra …..lo vorrei fare ogni giorno perche e bello anche ad esporre ad altre persone che non vivono a traona e poi impari anche te ….. ciaoo buon weekand

  2. Deborah ha detto:

    Dopo aver partecipato alle giornate FAI di primavera, volevo fare i complimenti a tutti gli apprendisti ciceroni che hanno saputo spiegare, con molta competenza, le bellezze artistiche del nostro paesino: è stata una bellissima esperienza, molto emozionante per i ragazzi e devo dire anche per me, che sono la mamma di un cicerone, soprattutto per il modo disinvolto con cui hanno affrontato il fatto di dover parlare in pubblico. Bravissimi a tutti!…e complimenti anche alle insegnanti che li hanno seguiti pazientemente in questo progetto. Spero ci siano ancora occasioni così valide per coinvolgere il mondo della scuola e delle famiglie.

scrivi il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...